Vino Kavaklidere

Vino Kavaklidere - storia dal 1929 alla metà degli anni '80

logo kavaklidere-vino

La storia di Vino Kavaklidere inizia con la fondazione di Sevda e Cenap e nel 1929. Kavaklidere è la sede dell'azienda e anche il nome di un'area urbana di Ankara, oggi capitale della Turchia, situata nella zona dell'Anatolia centrale. Con un prestito di un banchiere amichevole dalla Svizzera, dove Sevda è cresciuta, la coppia ha acquisito alcuni vigneti secchi che erano in cattive condizioni ed erano stati trascurati dai loro proprietari nel corso degli anni. C'era anche un altro vigneto e alcuni terreni nella regione di Kavaklidere con l'intenzione di stabilire una cantina in futuro.

Kavaklidere-fondatore-Cenap-e

Il fondatore di Kavaklidere Cenap And - © Kavaklidere.com

I primi vini Kavaklidere

Il primo Vini Kavaklidere  È venuto da una conoscenza casuale a Balaj Usta, che a quel tempo lavorava come caposquadra durante la costruzione di un edificio bancario ad Ankara. A quel tempo produceva il proprio vino da uve della regione con la conoscenza che aveva imparato nella sua città ungherese. Questo incontro casuale ha portato al fatto che i primi vini Kavaklidere sono stati realizzati con le possibilità in quel momento.

kavaklidere-vini-vendemmia

Vendemmia - © Kavaklidere.com

campo di vini di cavalleria

Magazzino del vino - © Kavaklidere.com

Dal momento che i soci della compagnia non hanno mai avuto figli propri, Sevda e Cenap E hanno adottato il figlio Metin Çavdar per garantire la continua esistenza della compagnia, mentre Isan Tunalı ha adottato il figlio Ismail Uğurlu. La crescita della famiglia con i nuovi membri ha dato slancio alla società.

Mentre Sevda e Cenap And, insieme ad esperti di vino e attrezzature vinicole dall'Europa, hanno gradualmente ampliato la loro struttura di produzione di vino e migliorato così la qualità dei vini Kavaklidere, hanno anche dovuto pagare i loro debiti per l'edificio di produzione e gli altri vigneti e terreni che avevano acquisito. Così hanno avviato Kavaklidere Wine come azienda di famiglia per poter sopportare insieme i fardelli Insan Tunali, fratello di Sevda, che possedeva anche quote di Kavaklidere, entrò a far parte dell'azienda in rapida crescita che presto divenne un noto produttore di vino di qualità in Turchia.

impianto di imbottigliamento del vino kavaklidere

Linea di imbottigliamento - © Kavaklidere.com

Nel 1958, tuttavia, la società Kavaklidere Wein subì una grave battuta d'arresto in un incidente d'auto a causa della tragica morte del suo fondatore Sevda And. Questo evento, insieme alla morte inaspettata di Insan Tunali, suo fratello, destabilizzò la compagnia, che impiegò molto tempo a riprendersi da questo duro colpo.

Kavaklidere vino e musica

La storia di Kavaklideres è stata collegata alla musica sin dalla tenera età. Negli anni '1940 Sevda e Cenap And erano molto interessati alla musica oltre che al vino e fondarono un club chiamato Ses Tel Birliği ("Voice and String Union"), insieme ad importanti musicisti dell'epoca.

Nel 1973, Cenap And ha fondato la Sevda Cenap And Music Foundation con la sua nuova moglie Cevza. Il figlio adottivo Metin And ha anche preferito occuparsi di questioni artistiche e ha scelto una carriera accademica, così ha perso gradualmente il contatto con la famiglia e quindi con la viticoltura. A causa della morte di ulteriori azionisti e della relativa divisione di azioni ereditarie, divenne sempre più difficile gestire la società in modo mirato. Per questo motivo, alla fine degli anni 'XNUMX, la ristrutturazione ebbe luogo attraverso il trasferimento di azioni della società. La maggioranza era ancora detenuta dalla famiglia And.

furgone di consegna del vino di kavaklidere

© Kavaklidere.com

Allontanarsi dalla zona di fondazione - Tracia o ulteriore Ankara?

Per un'ulteriore crescita era impossibile espandersi ad Ankara a causa della mancanza di spazio, inoltre i vigneti e il motivo degli impianti di produzione acquistavano sempre più valore. Poiché anche la società si trovava in una situazione di emergenza finanziaria, fu deciso in quel momento di sciogliere la società nella sua forma precedente e di vendere la proprietà.

Con i proventi delle vendite, Kavaklidere Wein voleva costruire una nuova cantina, poiché il trasferimento della struttura produttiva esistente non poteva essere effettuato senza il suo rinnovamento. I costi della posa e della ristrutturazione simultanea sarebbero stati quasi equivalenti a un nuovo edificio.

Ma la famiglia ha avuto una disputa su questo nuovo edificio della cantina perché è nato il piano per spostare la nuova cantina in Tracia, cioè per spostarsi dall'Anatolia centrale a nord-ovest del Mar di Marmara.

Kavaklidere-vini-vigneti

I primi vigneti - © Kavaklidere.com

Dopo una lunga lotta, è stato elaborato uno studio di fattibilità, che ha concluso che non sarebbe stato utile lanciare la Kavaklidere Weine Co., che Cenap And ha fondato per sviluppare uva anatolica e che era stata identificata con Ankara per così tanto tempo per spostarsi in un'altra posizione. Poiché lo studio ha anche scoperto che una mossa potrebbe persino portare al declino o alla chiusura della società, i partner sono stati persuasi a concordare di rimanere, trasferendo al contempo tutte le responsabilità per la gestione della società.

La storia del vino Kavaklidere dalla metà degli anni '80 ad oggi

Kavaklidere Yakut Classic

Kavaklidere Yakut Classic

Kavaklidere Cankaya Emir

Kavaklidere Cankaya Emir

Kavaklidere Lal Kalecik Karasi

Kavaklidere Lal Kalecik Karasi

Dopo i problemi economici e la ristrutturazione descritta, la nuova direzione acquisì una proprietà di 50 ettari ad Akyurt a metà degli anni ottanta. Qui è stato piantato un vigneto di oltre 20 ettari ed è stato costruito un impianto di produzione, stoccaggio e imbottigliamento all'avanguardia con una capacità di 40.000 ettolitri. L'impianto iniziò la produzione con la vendemmia del 1987. La fabbrica aumentò la sua capacità produttiva annuale e le vendite quadruplicarono nel periodo successivo. Marchi noti come Kavaklidere Yakut, il bestseller del vino Kavaklidere e uno dei vini rossi più bevuti in Turchia, Kavaklidere Cankaya Vino bianco e Kavaklidere Lal Durante questo periodo furono prodotti vini rosati.

Acquisizione di nuove cantine - Cotes d'Avanos e Pendore

Cotes d'Avanos Sauvignon Blanc

Cotes d'Avanos Sauvignon Blanc

Nel corso di questa espansione, negli anni successivi furono acquisite altre due cantine. Quindi nel 2003 il Cantina Cotes d'Avanos acquisito in Cappadocia-Gülşehir. È arrivato nel 2005 Cantina Pendore di Ege-Kemaliye.

Pendore Öküzgözü

Pendore Öküzgözü

Il vino Kavaklidere è ora il più grande produttore di vino in Turchia e ha un totale di 652 ettari di vigneti in sette diverse sottoregioni nelle regioni dell'Egeo, Anatolia centrale e Anatolia orientale. La società ha una capacità totale di produzione e conservazione del vino di 19,5 milioni di bottiglie all'anno. La capacità produttiva totale è suddivisa tra i tre siti produttivi descritti ad Ankara-Akyurt, Ege-Pendore e Kapadokya-Gülşehir.

Ricerca e sviluppo - Kav Vin Inc.

Kavaklıdere Weine ha fondato Kav Vin Inc. nel 2005 con l'obiettivo di sviluppare la viticoltura e la produzione di vino in Turchia. L'azienda produce piantine qualificate, sane e certificate. Oggi, il 10-15% della produzione di piantine turche proviene da Kav Vin Inc.

Kavaklidere continua le sue attività di ricerca e sviluppo viticolo, promuovendo i vitigni autoctoni dell'Anatolia mentre cerca di adattare i vitigni internazionali ai suoi vigneti situati in diverse regioni della Turchia. Kavaklıdere Weine può ora contare su più di 1300 medaglie vinte in competizioni nazionali e internazionali.L'azienda ha ancora la visione, il know-how e l'eredità che sono anche simboleggiati dal nome "Anatolian Wines" nel mondo indossare.

piantina

Piantina

Espansione globale - “Maison Kavaklidere” dalla Francia

Con la visione di diventare un attore globale nell'industria vinicola globale, Kavaklıdere Weine ha acquisito due cantine e vigneti con i nomi Château La Croix Lartigue e Château Claud Bellevue in Francia, Castillon Côtes de Bordeaux, sotto la direzione di Stéphane Derenoncourt, all'inizio del 2016 è anche consulente dei vini Kavaklıdere in materia di viticoltura e produzione di vino dal 2008.Maison Kavaklıdere“Nasce per riunire sotto un unico marchio i prodotti di due castelli situati in Francia. Nel 2016, Kavaklıdere Wines ha raccolto per la prima volta Château La Croix Lartigue, rendendolo un produttore globale.

Kavaklidere nel vino, musica e cultura

festival di musica Ankara

Festival musicale di Ankara -

Kavaklidere Wein continua a riflettere sulle sue radici "musicali", o su quelle dei suoi fondatori, e continua a fornire supporto morale e finanziario in campo culturale. Particolare attenzione è riservata alla Sevda-Cenap Music Foundation fondata da Cenap e Cevza And, che si è assunta la responsabilità dello sviluppo della cultura musicale del Paese. La fondazione organizza progetti nelle sale da concerto e nei centri culturali di Ankara e promuove l'apprezzamento della musica in patria e all'estero organizzando e ospitando l'ormai tradizionale evento ad Ankara, il Festival Internazionale di Musica di Ankara.

Inoltre, i vini Kavaklidere sono anche coinvolti in molti altri progetti a sostegno dell'arte in Turchia. Nel 2009 e nel 2018 sono stati organizzati due progetti. In questi progetti, le botti usate sono state dipinte da artisti turchi e stranieri e questi capolavori sono stati successivamente esposti in molte mostre.